I pesci con più alto contenuto di mercurio

In un recente studio, l’Enviromental Working Group ha esaminato la presenza di mercurio e la ricchezza di acidi grassi Omega-3 in alcuni pesci che portiamo abitualmente sulle nostre tavole.

Il pesce è un alimento importante che non deve mancare sulle nostre tavole ma non possiamo sottovalutare uno degli aspetti critici del notro patrimonio ittico: l’accumulo di mercurio.

Il mercurio è un metallo pesante altamente tossico che sia accumula nel nostro organismo, principalmente a causa della contaminazione del cibo che mangiamo. Il pesce è uno degli alimenti più interessati dall’inquinamento da mercurio. E’ utile quindi imparare a sceglierlo anche tenendo conto di questo aspetto.

Vi riporto una tabella riassuntiva, utile soprattutto se a tavola ci sono bambini e mamme in gravidanza o allattamento . Qui invece trovate il documento completo.

Mercurio nel pesce

In generale, sono da evitare pesci grandi (al vertice della catena alimentare) e quelli provenienti da mari altamente inquinati (il mediterraneo è uno di questi!).

Quello del pesce è un argomento molto vasto, pertanto questo articolo non può certo essere esaustivo. Arriverà presto una serie di articoli appositamente dedicata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...